Tagged: dio RSS

  • mattomatte 8:19 PM on 10 March 2010 Permalink | Rispondi
    Tags: amore, cristianesimo, dio,   

    Amore Cattolico 

    “Le ripeto che non mi soprende nulla, l’omosessualità che è una malattia, è diventata una cosa normale, spuntano come funghi velenosi (…) ed invece di vergognarsi, esaltano questa piaga e la stessa chiesa minimizza situazioni peccaminose. L’omosessualità in sé non è peccato, non si può castigare un malato. Ma lo diventa se tracima in abominevole pratica, una cosa vergognosa. Penso che prima di chiamare un soggetto del genere in un coro, che ormai è roba da dilettanti, avrebbero dovuto scegliere con maggior cura. Ma ormai la prudenza non esiste, specie poi se sono di colore, nel nome del pietismo.”

    Monsignor Domenico Bartolucci, Maestro Emerito e Perpetuo della Pontificia Cappella Sistina.

    via Metilparaben

     
  • mattomatte 7:08 PM on 22 January 2009 Permalink | Rispondi
    Tags: 50, anni, cibernetica, dio, futurismo   

    Futurismo anni 50 

    Con gesti lenti e solenni Dwar Ev procedette alla saldatura -in oro- degli ultimi due fili…e s’accostò alla leva che avrebbe collegato in un colpo solo, tutte le gigantesce calcolatrici elettroniche di tutti i pianeti abitati dell’universo -96 miliardi di pianeti-  formando il super circuito da cui sarebbe uscita la supercalcolatrice, un’unica macchina cibernetica racchiudente tutto il sapere di tutte le galassie…

    Dwar Ev abbassò la leva…fece un passo indietro e trasse un profondo respiro.

    -L’onore di porre la prima domanda a te, Dwar Reyn.

    -Grazie, -disse Dwar Reyn- Sarà una domanda cui nessuna macchina cibernetica ha potuto da sola rispondere. Tornò a voltarsi verso la macchina.

    -C’è Dio?

    L’immensa voce rispose senza esitazione, senza il minimo crepitio di valvole o condensatori.

    -Sì: adesso, Dio c’è.

    Il terrore sconvolse la faccia di Dwar Ev, che si slanciò verso il quadro di comando. Un fulmine sceso dal cielo senza nubi lo incenerì, e fuse la leva inchiodandola per sempre al suo posto.

    Da “La risposta” di Fredric Brown

     
c
compose new post
j
next post/next comment
k
previous post/previous comment
r
reply
e
edit
o
show/hide comments
t
go to top
l
go to login
h
show/hide help
esc
cancel