Auguri !

birthday_cake

 

DESIDERIO 


Il mio paradiso un campo
senza usignolo né lira,
con un fiume breve
e una piccola fonte.
 
Senza la spinta del vento
sulla fronda,
senza la stella che vuole
essere foglia.
 
Una grande luce
che fosse
lucciola
di un’altra,
in un campo di
sguardi perduti.
 
Una limpida pace
dove i nostri baci,
nèi sonori
dell’eco,
si aprirebbero lontano.
 
E il tuo cuore acceso,
null’altro.

(Federico Garcia Lorca, LIBRO DE POEMAS 1921)

Bookmark and Share