Cose Importanti

Tra le cose da ricordare di questo fine 2008 c’è sicuramente l’estrema disinvoltura con la quale il nostro presidente del consiglio afferma: “Le priorità per il nuovo anno consistono in riforma della giustizia e legge sulle intercettazioni“.

Pare che disoccupati, famiglie, studenti e lavoratori possano quindi rassegnarsi, a nessuna frega ufficialmente un cazzo di loro.

Bookmark and Share